Inchiesta Cronaca Politica Economia Ambiente Sociale Università Lifestyle Cultura Sport
In Regione Venezia-Mestre Padova Vicenza Treviso Verona Belluno Rovigo
Sì del Comune ai privati nel casinò, tutelati i posti di lavoro

VENEZIA - Il Casinò di Venezia apre ai privati. E' arrivato il sì da parte del consiglio comunale, che dopo tante polemiche ha approvato la ristrutturazione della società che gestisce le sale da gioco veneziane con 24 voti favorevoli, 16 contrati e un astenuto.
La delibera della Giunta prevede la tutela di tutti i posti di lavoro, il tema più sentito dopo le proteste e gli scioperi dei dipendenti nelle ultime settimane. La società che gestiva i casinò sarà sdoppiata: Cvm Spa sarà titolare degli immobili mentre, Cvm Gioco sarà la concessionaria dei servizi: quest'ultima pagherà a Cvm Spa l'affitto delle sedi in modo da rientrare, progressivamente, dai 174 milioni di debito accumulati. Il Comune tratterrà poi il 25% degli introiti ottenuti da Cvm Gioco.
Per favorire l'ingresso dei privati sono stati incaricati due advisor: uno avrà il compito di stimare il valore di Cvm Gioco e piazzarla sul mercato dei potenziali investitori, l'altra ne controllerà l'operato per conto del Comune.

Pubblicato il 24/04/2012

Condividi l'articolo!

Lascia un commento

Nome:


Email:


Testo:


Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero su Veneto7giorni. Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto. Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere: - espressioni volgari o scurrili - offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc. Veneto7giorni non può in alcun modo essere ritenuto responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti. I contributi che risulteranno in contrasto con i suddetti principi verranno cancellati dalla redazione entro 24 ore, senza che per Veneto7giorni vi sia alcun obbligo di preavviso. Ciascun partecipante si assume la piena responsabilità penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri messaggi e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi.

Ultimi commenti

Vicenza, variante alla Sp 46: arrivano le proposte del Comune Leggi tutto...
Conclusa la rilevazione Istat nel comune di Belluno Leggi tutto...
Sale giochi, il Comune vara regole restrittive per le nuove aperture Leggi tutto...
Sportello per il lavoro, boom di richieste a Vicenza Leggi tutto...
Liberalizzazione degli orari nei negozi: il Comune resiste al Tar Leggi tutto...
Operaio ucciso con tre colpi di pistola all'uscita dal lavoro Leggi tutto...
Incidente sul lavoro: operaio thieniese muore sul rigassificatore Leggi tutto...
Cortina per i Mondiali di sci del 2017: solo capitali privati Leggi tutto...
La Ferrari tra le auto blu del Comune, polemica ma è un errore Leggi tutto...
Incidente sul lavoro: autista muore schiacciato da una putrella Leggi tutto...
Pm10, il Comune risponde alle accuse sull'inquinamento in città Leggi tutto...
Trasporto pubblico, Il Comune ricorre al Tar contro la Regione Leggi tutto...
Evasione fiscale, il Comune si improvvisa "esattore" Leggi tutto...
Il Comune di Venezia: no ai tagli regionali sul trasporto pubblico Leggi tutto...
Sondaggio sul Comune: Variati al 67%. Peggiora il senso di sicurezza Leggi tutto...
Una giornata di lavoro all'Alì per i ragazzi di Down Dadi Leggi tutto...
Giungla di segnali stradali, il Comune farà 'pulizia' entro due anni Leggi tutto...
La traversata atlantica del gondoliere Luppi celebrata in Comune Leggi tutto...
Tav, la proposta di futuro tracciato del Comune di Venezia Leggi tutto...
Restauro del Ponte di Rialto, ora il Comune cerca sponsor Leggi tutto...
L'argento vivo di Arianna Barbieri: 'E ora al lavoro per Londra' Leggi tutto...
Graffiti, Comune e cittadini fanno squadra via web per eliminarli Leggi tutto...
Il lavoro in Veneto: sempre meno, e sempre meno stabile Leggi tutto...