Inchiesta Cronaca Politica Economia Ambiente Sociale Università Lifestyle Cultura Sport
In Regione Venezia-Mestre Padova Vicenza Treviso Verona Belluno Rovigo
In laguna sbarca il funerale low cost

VENEZIA - Dopo le vacanze, il turismo e i voli low cost anche l'ultimo viaggio è confezionato a misura di portafoglio “in crisi”. L'agenzia Onoranze Funebri Rossi si è inventata il funerale low cost tappezzando Venezia di manifesti pubblicitari ad hoc. Il costo del servizio è di 1380 euro, trasporto via acqua compreso. Low cost non è, però, sinonimo di cattiva qualità: anche spendendo meno si ha diritto ad una cerimonia essenziale, rispettosa e professionale.
“Certo, la bara è in abete italiano, non in mogano – spiega il direttore Andrea Coin – ma chi guarda al portafoglio deve scendere a patti con questi aspetti». Il pacchetto “base” non offre possibilità di scelta neppure sulla location. A quel prezzo la cerimonia si svolte solo nella chiesetta dell'isola di San Michele, dove vengono sepolte tutte le salme veneziane. Se si sceglie una sede diversa il costo lievita.
“Abbiamo affisso i cartelloni alcune settimane fa – continua Coin – a novembre continueremo”. In giro per l'Italia altri hanno avuto idee simili. C'è un sito internet dedicato, www.funeralilowcost.com, che opera a Bologna, Milano, Torino, Roma ed altre città italiane. Il prezzo di base è appena più alto di quello proposto dall'agenzia Rossi, 1390 euro. Il servizio è pronto a sbarcare anche in laguna ma Coin non teme la sfida. “C'è la crisi – commenta – la gente inizia a stare più attenta, abbiamo sempre più spesso richieste di preventivi”.

Pubblicato il 22/08/2012

Condividi l'articolo!

Lascia un commento

Nome:


Email:


Testo:


Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero su Veneto7giorni. Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto. Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere: - espressioni volgari o scurrili - offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc. Veneto7giorni non può in alcun modo essere ritenuto responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti. I contributi che risulteranno in contrasto con i suddetti principi verranno cancellati dalla redazione entro 24 ore, senza che per Veneto7giorni vi sia alcun obbligo di preavviso. Ciascun partecipante si assume la piena responsabilità penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri messaggi e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi.

Ultimi commenti